Valutazione Quadri

Valutazione Quadri

Valutazione Quadri

Valutazione Quadri

Che cos’è la valutazione quadri? Rappresenta un passo basilare per chi è intenzionato a vendere o acquistare un dipinto, consente infatti di determinare in modo chiaro le caratteristiche e peculiarità dell’opera fornendo quindi una stima.

Fattori : Valutazione Quadri

I fattori cardine che determinano la valutazione sono l’epoca e l’attribuzione ad un determinato autore oltre che, naturalmente, la richiesta presente sul mercato attuale.

Il valore di un’opera d’arte.  Il calcolo del valore commerciale di un’opera d’arte visiva come una fotografia artistica, un dipinto, una scultura o una pittoscultura, può variare in relazione a variabili sia quantitative che qualitative. Tra le variabili quantitative troviamo la dimensione dell’opera, il materiale utilizzato nonché il supporto (cornici, teche, basi, ecc.). Tra le variabili qualitative troviamo l’interesse storico e artistico, la qualità del prodotto, l’impegno e la difficoltà di realizzazione, notorietà dell’artista, valore d’asta, e così via. Avremo quindi un valore “intrinseco” dell’opera d’arte, un valore soggettivo e un valore sociale. Un’opera d’arte viene pertanto valutata in base all’integrazione di moltissime variabili e criteri.

ISCRITTO AL RUOLO PERITI ED ESPERTI  DEL TRIBUNALE SETTORE ANTICHITA’

OGGETTI D’ARTE- MOBILI D’ARTE ANTICHI

RENATO MUSETTI nato a Carrara(MS) il 17/10/1976 , sede via Manzoni 6 Carrara MS-54033 – Tel. – Mobile: 3287565328 email: musetti.renato@gmail.com

Perizie Antiquariato

iscritto al ruolo periti ed esperti della Camera di Commercio di Massa-Carrara numero 372, iscritto all’albo Consulenti Tecnici di Ufficio (CTU) del Tribunale di Massa-Carrara numero 55 categoria estimatori

1)categorie: V – LEGNO

sub-categorie: B02-ammobiliamento:mobili di legno comuni in serie e stile

B03-ammobiliamneto :mobili d’arte antichi, imitazioni e restauri

2)categoria: XXII – ATTIVITA’ VARIE

sub-categorie: 003-antichità- oggetti d’arte

Inoltre mi occupo della promozione dell’Arte e dell’Antiquariato Sono iscritto al Collegio Periti Italiani al n. 372 della Camera di commercio di Massa Carrara e all’ albo dei Periti e C.T.U del tribunale di Massa Carrara numero 55, commissione Arte Antiquariato mercato antiquario Forte dei Marmi.