STIME PERIZIE ASSICURATIVE

 

 

STIME PERIZIE ASSICURATIVE

Una corretta valutazione con stime perizie assicurative è fondamentale per garantirsi un adeguato livello di copertura assicurativa.

Le stime possono essere sia preventive (per contratti a “stima accettata“) che successive al verificarsi di un sinistro (accertamento del danno).

Le stime per contratti a “stima accettata” rappresentano il reale indennizzo che la compagnia assicurativa deve liquidare all’assicurato in caso di sinistro.

E’ importante quindi che la stima sia realizzata da professionisti riconosciuti del settore.

Le perizie prevedono uno studio molto maggiore rispetto alle classiche stime o valutazioni relative alla vendita di oggetti ed opere. Normalmente queste perizie vengono eseguite a supporto di procedure di indennizzo, per l’esecuzione di valutazioni a fini assicurativi, per divisioni ereditarie o per valutazioni generali di collezioni d’arte o di arredi.

Nella perizia verranno presentate specifiche e dettagliate informazioni: una scheda tecnica con l’esatta attribuzione dell’epoca, la manifattura o la scuola o di uno specifico autore, il materiale di cui è composto l’oggetto e la tecnica di esecuzione impiegata per la sua realizzazione, il valore attuale di mercato e lo stato di conservazione.

Sarà necessario in alcuni casi un sopralluogo  dove verrà passato in rassegna ogni singolo oggetto. Si eseguirà un successivo ed ulteriore studio di approfondimento sulle opere da valutare prima di fornire la perizia.

Inventari

Gli inventari relativi ai beni appartenenti a intere collezioni d’arte o ad arredi, seguono in linea di massima le stesse modalità delle perizie appena descritte